Sito ufficiale del Comune di Fucecchio




venerdì 23 agosto 2019

Certificati anagrafici

  • Rilascio certificati anagrafici

    L'ufficio anagrafe rilascia certificati contenenti dati desumibili dagli atti anagrafici o relativi a situazioni anagrafiche pregresse.
    L’ufficio può fornire informazioni anagrafiche esclusivamente mediante il rilascio di certificati, ossia:
    - certificato di residenza
    - certificato di stato di famiglia
    - attestazione o certificazione di ogni altra posizione desumibile dagli atti anagrafici (esclusi professione, arte o mestiere, condizione non professionale, titolo di studio) qualora non vi ostino gravi o particolari esigenze di pubblico interesse.

    I certificati anagrafici, nei rapporti con le pubbliche amministrazioni, gli esercenti di pubblici servizi ed i privati che vi consentono, possono essere sostituiti da autocertificazione (modulo scaricabile a fondo pagina).
    Le pubbliche amministrazioni hanno l’obbligo di acquisire d’ufficio i certificati anagrafici occorrenti per procedimenti di loro competenza e per motivi inerenti alle proprie finalità istituzionali. Quindi, in linea di massima, tali documenti potranno essere richiesti dal cittadino soltanto nei rapporti tra privati o nell’ambito dell’attività giudiziaria.

    Requisiti :

    Chiunque può chiedere certificazioni anagrafiche. Se il certificato riguarda situazioni anagrafiche pregresse (cosiddetto certificato storico), il richiedente deve motivare il proprio interesse (1).

    (1) Domanda motivata. Viene considerata tale una domanda solo se comprova un interesse personale e concreto del richiedente ai fini della tutela di una situazione giuridicamente rilevante. Quindi la domanda deve avere contemporaneamente tutte queste caratteristiche: 1) istanza scritta; 2) enunciazione dell’interesse, che deve essere personale e concreto; 3) indicazione del fine della tutela; 4) situazione che l’ordinamento giuridico ritenga meritevole di tutela, in sede giudiziale.

    Come :

    I certificati si richiedono:
    • Personalmente presso l'Ufficio Anagrafe (lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13 – giovedì dalle 15 alle 18 e sabato dalle 9 alle 12) in Piazza Amendola 17 – Fucecchio. E’ richiesta una marca da bollo da € 16,00, salvo che non ricorra un’ipotesi di esenzione. Non sono previsti diritti di segreteria.
    • Per posta ordinaria (Ufficio Anagrafe, Piazza Amendola 17 - 50054 Fucecchio - FI) allegando alla richiesta sottoscritta (moduli scaricabili a fondo pagina) la copia di un documento d'identità del richiedente, una marca da bollo da € 16,00 salvo che non ricorra un’ipotesi di esenzione e una busta già affrancata con l'indirizzo del destinatario per la risposta. Non sono previsti diritti di segreteria.
    • Per posta elettronica, all'indirizzo demografico@comune.fucecchio.fi.it, allegando alla richiesta sottoscritta (moduli scaricabili a fondo pagina) copia di un documento d'identità del richiedente, la dimostrazione di avere assolto l’imposta di bollo da € 16,00, salvo che non ricorra un’ipotesi di esenzione. Non sono previsti diritti di segreteria. La fotocopia del documento di identità non è necessaria se la richiesta viene inoltrata con una delle modalità previste dall’art. 65 del D. Lgs. 82/2005 (firma digitale, firma elettronica ecc.).
    • Per PEC, all'indirizzo comune.fucecchio@postacert.toscana.it allegando alla richiesta sottoscritta (moduli scaricabili a fondo pagina) copia di un documento d’identità del richiedente e la dimostrazione di avere assolto l’imposta di bollo da € 16,00, salvo che non ricorra un’ipotesi di esenzione. Non sono previsti diritti di segreteria. La fotocopia del documento di identità non è necessaria se la richiesta viene inoltrata con una delle modalità previste dall’art. 65 del D. Lgs. 82/2005 (firma digitale, firma elettronica ecc.).

    Si raccomanda:
    • in caso di invio per posta o per e-mail, di firmare le richieste inviate e di trasmettere copie dei documenti di identità leggibili;
    • di indicare un numero di telefono per eventuali richieste di chiarimenti.
    I documenti richiesti a mezzo posta elettronica e PEC vengono restituiti al richiedente con lo stesso mezzo.

    Dove - comune :

    Vedi dettaglioAnagrafe

    Documentazione da presentare :

    Occorre esibire o allegare un valido documento di riconoscimento personale. L’allegazione della copia o della scansione del documento di identità non è necessaria se la richiesta viene inoltrata con una delle modalità previste dall’art. 65 del D. Lgs. 82/2005 (firma digitale, firma elettronica ecc.).

    Occorre dimostrare di avere assolto l’imposta di bollo da € 16,00 oppure, nel caso in cui ricorra un’ipotesi di esenzione, indicare l’uso, il soggetto al quale il certificato è destinato e la norma che prevede l’esenzione;

    Occorre compilare e sottoscrivere:
    • domanda scritta, quando il richiedente si presenta allo sportello e non è la persona a cui si riferisce il certificato oppure quando la richiesta viene presentata per posta o per via telematica (modello scaricabile a fondo pagina);
    • domanda scritta e motivata, quando il certificato è storico (modello scaricabile a fondo pagina).

    Costi :

    I certificati anagrafici sono normalmente soggetti all’imposta di bollo. Ne sono esenti solo quando l’uso cui sono destinati è compreso fra quelli elencati nell’allegato B del DPR 642/1972 oppure è previsto come esente da altra disposizione di legge.
    A tal fine, sotto la sua personale responsabilità, il richiedente deve indicare sia l’uso dei certificati, sia la norma di legge che ne prevede l’esenzione.
    L’elenco dei principali casi di esenzione, invocabili in seguito alle novità introdotte dalla legge 183/2011 in materia di “decertificazione”, è scaricabile a fondo pagina.

    Marca da bollo ordinaria :

    16 euro

    Modulo di richiesta di certificato anagrafico

    Documento Rtf

    Modulo di richiesta di certificato anagrafico storico

    Documento Rtf

    Elenco dei principali casi di esenzione

    Documento Acrobat Reader

    Modulo di autocertificazione

    Documento Rtf

    Indicazioni per la richiesta di certificazioni anagrafiche da parte di soggetti diversi dalla Pubblica Amministrazione (soggetti privati, recupero crediti, studi legali e notarili ecc)

    Documento Acrobat Reader


Comune di Fucecchio - Via Lamarmora, 34 - 50054 FUCECCHIO (FI) - P.IVA 01252100480 - Codici IBAN
Cod.Istat 048019 - Cod.Catasto D815 -

Tel. 0571 2681 - Fax 0571 268246 - Skype

PEC - Posta Elettronica Certificata

Redazione: URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico